IL SINDACATO

Siamo un sindacato, libero, autonomo e indipendente. E’ promosso da CONFAEL, Confederazione
Autonoma Europea dei Lavoratori, e aderente a CONFSAL.
Assistiamo tutti i cittadini, lavoratori, pensionati, disoccupati a cui, con spirito di servizio, offriamo
la soluzione dei problemi che ci sottopongono.

Lo SNALP opera nel settore privato, in particolare i lavoratori del comparto agricolo, in cui oltre
30.000 cittadini ci hanno dato la loro fiducia, in oltre 350 comuni italiani.
Essere e fare sindacato innovativo: questo il nostro primo obiettivo.

Lavoriamo per superare la grave crisi di rappresentanza e di rappresentatività che ha investito,
purtroppo, il Sindacato “classico”, accusato spesso di disinteressarsi del lavoratore e di non svolgere
correttamente il proprio operato, se non a favore del datore di lavoro.

Nel nostro Paese, a differenza di altri (come Francia o Germania), il rapporto tra lavoratori e
imprenditori ha seguito una via esattamente opposta: invece di progredire verso un ingresso dei
primi nella gestione dell'impresa ha registrato un aumentare dei conflitti tra le categorie. Questo è
imputabile sia al comportamento degli imprenditori, che temevano che il processo li avrebbe privati
del potere di controllo datoriale, sia a quello dei sindacati confederali, che avevano paura di perdere
un ruolo guida nel conflitto tra classi sociali. I sindacati stessi, inoltre, si sono di fatto sostituiti nel
ruolo di soggetti che “collaborano” alla gestione aziendale (elementi ripresi nella legge del 20
maggio 1970, n. 300). E il risultato fallimentare è sotto gli occhi di tutti noi e dell’opinione pubblica
estesa.A partire dall’articolo 46 della Costituzione, la nostra missione è promuovere in ogni sede
istituzionale, a partire da quella europea, un contratto collettivo europeo di lavoro, che abroghi la
“giungla” dei CCNL, superando la sterile e dannosa contrapposizione sociale fra lavoratore e
impresa, in cui si riconoscano e si attuino interessi privati e collettivi di ciascuno, con aliquote
salariali e contributive uniche, riconoscibili e applicabili negli Stati Uniti d’Europa.